Stone

Il CAM da pannello operatore touch che semplifica l’utilizzo delle frese a ponte e delle macchine water jet

Touch Drive nasce dal know-how maturato in trent’anni di lavorazioni basate su controlli numerici per rendere “facile” l’utilizzo delle macchine automatiche.

L’esperienza di utilizzo è totalmente nuova e diversa dall’approccio classico di un CAM tradizionale.

Richiedi informazioni

Download brochure

Configurazione consigliata:

  • Processore Core i5
  • 3 GB RAM
  • 2 GB di spazio libero su disco rigido
  • scheda grafica nVidia con memoria dedicata

La scelta dell’hardware non è vincolante, ma le prestazioni del software sono strettamente correlate.

Consigliamo quindi di verificare l’usabilità del prodotto su hardware differente (cioè di caratteristiche peggiorative) rispetto a quello indicato.

Download brochure

Come funziona Touch Drive?

Il colloquio in tempo reale con la macchina programma le lavorazioni  a partire dallo stato attuale del pezzo in macchina;strumenti di ripresa come le fotocamere offrono un feedback immediato degli effetti della programmazione in corso, anticipando eventuali problemi. Il CAM Touch Drive è davvero facile da usare: a meno che non sia l’operatore stesso a voler dettagliare il tutto, non sarà necessario inserire tanti parametri per eseguire una lavorazione!

Lo sviluppo del software ha tenuto conto dei livelli di preparazione di tutti i mercati del mondo.
La semplicità e l’immediatezza di utilizzo, unite alla presenza costante di help a video riducono anche i tempi e costi di installazione e di training  Anche le operazioni di preparazione al lavoro (setup) della macchina sono immediate grazie all’uso di funzioni di calibrazione automatica.

Touch Drive : Caratteristiche e Lavorazioni

Touch Drive può essere installato su pannelli operatore touch di qualsiasi fresa a ponte presente sul mercato: da semplici macchine 4 assi fino a veri e propri centri di lavoro 5 assi, dotati di prelevatore a ventose e di sistemi di ripresa delle lastre. E’ disponibile anche una versione del prodotto per macchine water jet 3 assi!

Il software genera pezzi in sagoma grazie alla libreria di figure parametriche, fornita con l’installazione o importando disegni esistenti in formato TAG, DWG e DXF.

I pezzi sono posizionati manualmente, per trascinamento su monitor touch, o automaticamente tramite diverse strategie di nesting, ottimizzate in funzione delle caratteristiche della macchina e dell’utensile da taglio. Il sistema di controllo delle collisioni impedisce la sovrapposizione dei pezzi e assicura uno schema di taglio sempre corretto.

La versione per frese a ponte include le funzionalità CAM per eseguire tagli manuali singoli, multipli, incrociati e per tagliare piastrelle e sagomati. Si possono gestire anche tagli con disco verticale, inclinato ed in curva.

Guarda i video dedicati a Touch Drive

vai al canale YouTube Taglio