Stone

Il sistema di digitalizzazione automatica delle dime

Uno dei problemi più frequenti di chi taglia materiali lapidei e vetro con macchine a controllo numerico è la grande quantità di oggetti da realizzare a partire da sagome esistenti o riprodotte in cantiere.

Dime è l’opzione software del CAD Logotag realizzata per digitalizzare dime di legno e di plastica o disegni su carta. Dime è orientata alla digitalizzazione di sagome planari bidimensionali, come top da cucina e da bagno, tavoli, davanzali e ad elaborare immagini digitali di qualsiasi forma.

Richiedi informazioni

Download brochure

Requisiti  Hardware e Software:

I Sistemi Operativi supportati sono:

  • Windows 10
  • Windows 8
  • Windows 7
  • Windows XP Service Pack 3 (ultima versione supportata : Ver 32.3)

Configurazione hardware minima:

  • Processore Intel Core i3 serie 4000 o similare (32 o 64 bit)
  • RAM 4 GB (2GB dedicati)
  • Scheda video con memoria dedicata
  • Monitor: risoluzione minima 1280 x 768 ( per Touchdrive  1280 x 1024)
  • Porta USB dedicata per chiave di protezione hardware

Configurazione hardware consigliata:

  • Processore Intel Core i5 serie 8000 o similare (32 o 64 bit)
  • RAM 8 GB (4GB dedicati)
  • Hard Disk SSD
  • Scheda video con almeno 2GB dedicati
  • Monitor: risoluzione minima 1920 x 1080
  • Porta USB per ospitare la chiave di protezione
  • Porta Ethernet per Licenza Flottante ed altre funzionalità

Nota

Il software può essere installato anche su Personal Computer con processore INTEL® Pentium ® Dual Core, con almeno 2Gb memoria RAM, ma le prestazioni risulteranno penalizzate

Funzionamento

Il sistema acquisisce l’immagine della forma da riprodurre, con fotocamera digitale o videocamera industriale,  in pochi minuti e con un intervento minimo da parte dell'operatore. Genera il disegno digitale in formato TAG, DXF o DWG.

Acquisizione dell’immagine

L’acquisizione dell’immagine può avvenire in modo diverso: se si dispone di una macchina utensile a controllo numerico, la fotocamera può essere installata sopra il banco da taglio per inquadrare dall'alto la dima da copiare; si può installare la fotocamera su treppiede, su apposito alloggiamento fissato a parete o su staffe dedicate. Le immagini si possono anche acquisire da una qualsiasi angolazione, rispetto al piano d'appoggio dell'oggetto, senza fissare la fotocamera: il software ne correggerà la distorsione prospettica e l’angolazione può influire sull’accuratezza del sistema.

Il software Dime misura qualsiasi profilo, purché sia sullo stesso piano del riferimento scelto – mark points – o su un piano ad esso parallelo

Riconoscimento dei profili

Un’immagine digitale può essere interpretata come una griglia di colore diverso. Il software Dime riconosce i punti di contorno che delimitano l’oggetto rappresentato nell’immagine e li trasforma automaticamente in enti matematici: segmenti, archi e curve e gestisce tangenze, parallelismi, perpendicolarità e simmetrie per ottenere un disegno fedele all’oggetto di partenza.
Anche la gestione della scala del disegno è automatica e prevede il posizionamento di un opportuno riferimento sul supporto di copiatura. Si può impostare un ulteriore fattore di scala se il riferimento è più piccolo dell'oggetto da digitalizzare. E’ importante che dima e sfondo presentino colori pressoché uniformi e distinti. Sono comunque disponibili funzioni per eliminare all’interno dell’immagine tutto ciò che può interferire con la corretta identificazione del profilo. Dime raggiunge un’accuratezza nell’identificazione dei contorni inferiore al millimetro, a seconda della risoluzione della fotocamera e delle dimensioni delle forme da elaborare.

Disegno 2D e lavorazioni

L’utente con Dime, in quanto parte del CAD 2D Logotag, ha a disposizione tutte le funzioni di disegno 2D per modificare ed integrare il profilo vettorializzato.

Il disegno che si ottiene può essere trasmesso ai CAM Taglio per la lavorazione o esportato nei formati DWG e DXF per una successiva elaborazione con software di terze parti.

Guarda i video dedicati a Dime

vai al canale YouTube Taglio